Chi sono

Ciao, mi chiamo Fabrizia. Sono una digital strategist.


A 4 anni mi sono innamorata della pubblicità. Un amore che non mi ha mai abbandonata. Durante il periodo delle scuole elementari creavo programmi tv in cui ero (ovviamente dato che mio fratello è nato anni dopo) la protagonista. Preparavo colazioni a base di latte e caffè e fette biscottate. Non una grande ricetta culinaria, lo ammetto. Andavo in onda dal mio salone ogni mattina.

Non è stato sempre facile capire cosa volevo fare. O maglio, lo sapevo, purtroppo la poca fiducia in me stessa mi ha creato sempre grandi blocchi ed imprevisti. Sembra strano per una bambina che immaginava di vivere sotto ai riflettori, lo so. Eppure ci ho messo del tempo prima di lanciarmi nei progetti che mi ronzavano per la testa.

Durante gli anni dell’università mi occupavo di pubbliche relazioni, eventi, radio e tv. Quando sono arrivati i social network tutti questi interessi di cui mi occupavo sembravano funzionare meglio se messi in pratica online.

Da tre anni mi sono messa in proprio e la mia mission è quella di redigere piani strategici digitali per rafforzare la brand awareness dei miei clienti mettendoli in relazione con le risorse di cui necessitano per migliorare il loro posizionamento sul mercato.

Il nome B/Side mi è venuto in mente mesi prima di aprire la mia attività. Iniziò solo come blog. Ho sempre avuto l’ossessione di scoprire le storie che si nascondono dietro gli eventi, le persone e gli oggetti. Il lato B è sempre più interessante della facciata da cui ci lasciamo conquistare a primo impatto. Per comprendere a fondo qualcosa bisogna conoscere sempre l’altra faccia della medaglia. I social network sono spesso il teatro in cui ostentare averi o riversare frustrazioni. Io credo che siano degli straordinari strumenti colmi di possibilità lavorative e personali. Bisogna solo saperli usare nella modalità lato B.

B/Side è anche una filosofia aziendale. Un team digitale che lavora da remoto su progetti per diversi clienti apportando le proprie capacità e competenze.